SOSPENSIONE PROIEZIONI CAUSA CORONAVIRUS

ATTENZIONE

A seguito dell'ordinanza di Regione Lombardia,

l'attività del cinema è SOSPESA

fino a data da definirsi


ALPINISMO - ESPLORAZIONE - AMBIENTE

 

VENERDI' 14 FEBBRAIO

VENERDI' 21 FEBBRAIO

VENERDI' 28 FEBBRAIO

VENERDI' 6 MARZO

 

 ORE 21              INGRESSO LIBERO



Trailer
PROIEZIONE IN SALA:

SABATO - DOMENICA - LUNEDI'

22- 23 - 24

21 - DOMENICA 23 ANCHE ORE 15


NAZIONE: ITALIA
GENERE: commedia
DURATA: 110' min
REGIA: Massimo Venier
CAST: Aldo, Giovanni, Giacomo, Lucia Mascino, Carlotta Natoli, Maria Di Biase, Massimo Ranieri, Michele Placido

TRAMA:

Le regole per una vacanza perfetta: non si parte senza il canotto, non si parte senza il cane, ma soprattutto non si prenota la stessa casa. Aldo Giovanni e Giacomo partono per le vacanze estive, non si conoscono e non potrebbero avere delle famiglie e delle vite più diverse: il precisetto organizzatissimo ma con un’attività in proprio fallimentare, il medico di successo alle prese con un figlio in piena crisi preadolescenziale, l’ipocondriaco nullafacente con un cane di nome Brian e la passione per Massimo Ranieri. Tre vite lontanissime che si incontrano accidentalmente in una piccola isola della costa italiana: stessa spiaggia, stesso mare, ma soprattutto stessa casa in affitto. Lo scontro è inevitabile e spassosissimo: abitudini diverse, due figli che si innamorano, tre mogli che partono col piede sbagliato ma finiscono per ballare insieme in una sera d’estate e tre nuovi amici alla ricerca di un figlio in fuga.


ANTROPOCENE - L'EPOCA UMANACINEMA PER IL CLIMA

Trailer
PROIEZIONE IN SALA:

MARTEDI'

25 FEBBRAIO

21


NAZIONE: Canada
GENERE: documentario
DURATA: 87' min
REGIA: Jennifer Baichwal, Edward Burtynsky, Nicholas de Pencier
CAST:

TRAMA:

Una meditazione cinematografica sulla massiccia reingegnerizzazione del pianeta da parte dell'umanità. Terzo in una trilogia che include Manufactured Landscapes (2006) e Watermark (2013), il film segue le ricerche di un gruppo internazionale di scienziati, il gruppo di lavoro Anthropocene che, dopo quasi 10 anni di ricerche, sta sostenendo che l'epoca dell'Olocaene ha lasciato il posto all'epoca dell'Antropocene a metà del XX secolo, a causa di profondi e duraturi cambiamenti umani sulla Terra. Dalle dighe in cemento in Cina che ora coprono il 60% della costa continentale, alle più grandi macchine terrestri mai costruite in Germania, alle miniere di potassio psichedeliche negli Urali russi, ai festival metal nella città chiusa di Norilsk, alla devastata Grande barriera corallina in Australia e surreali stagni di evaporazione del litio nel deserto di Atacama, i cineasti hanno attraversato il mondo utilizzando valori di produzione di fascia alta e tecniche di ripresa all'avanguardia per documentare prove ed esperienze sul dominio planetario umano. All'incrocio tra arte e scienza, Antropocene - L'epoca umana testimonia in senso esperienziale e non didattico un momento critico della storia geologica, portando un'esperienza provocatoria e indimenticabile della larghezza e dell'impatto della nostra specie.


RITRATTO DI UNA GIOVANE IN FIAMMEPREMIO SCENEGGIATURA AL FESTIVAL DI CANNES.- PRESENTATO DA GABRIELE LINGIARDI

Trailer
PROIEZIONE IN SALA:

GIOVEDì

27 FEBBRAIO

ore 15 e 20.30


NAZIONE: Francia
GENERE: Drammatico
DURATA: 120' min
REGIA: Céline Sciamma
CAST: Valeria Golino, Adèle Haenel, Noémie Merlant, Luàna Bajrami, Cécile Morel

TRAMA:

1770. Marianne, pittrice di talento, viene ingaggiata per fare il ritratto di Héloise, una giovane donna che ha da poco lasciato il convento per sposare l’uomo a lei destinato. Héloise tenta di resistere al suo destino, rifiutando di posare. Su indicazione della madre, Mariane dovrà dipingerla di nascosto, fingendo di essere la sua dama di compagnia. Le due donne iniziano a frequentarsi e tra loro scatta un amore travolgente e inaspettato.


CAI: FOTO- CINE RASSEGNA -"EL CAPITAN". Il miglior film di arrampicata di tutti i tempiGirato nel '68, proiettato nel '78 e recentemente restaurato

Trailer
PROIEZIONE IN SALA:

VENERDI'

28 FEBBRAIO

21


NAZIONE: USA
GENERE: documentario
DURATA: 60' min
REGIA: Fred Padula
CAST: Gary Colliver Richard McCracken Lito Tejada-Flores

TRAMA:

Quattro scalatori californiani sono i protagonisti di questo film: Lito Tejada Flores, Gary Colliver, Richard McCracken e Glen Denny che ha girato la maggior parte delle immagini. L'obiettivo dei quattro non è stato soltanto di carattere alpinistico, ma di offrire uno spettacolo cinematografico dove le immagini e i dialoghi dei protagonisti si fondono in un solo momento emozionale. Hanno scelto come palestra della loro abilità una parete di granito di 914 metri che si chiama "El Capitàn" e si trova nella valle dello Yosemite. La scalata de "El Capitàn" offre così un motivo ai quattro scalatori californiani di offrire il meglio del loro repertorio di bravura, tecnica e audacia.

 

DIO è DONNA E SI CHIAMA PETRUNYAPREMIO LUX DAL PARLAMENTO EUROPEO.- PREMIO GIURIA ECUMENICA

Trailer
PROIEZIONE IN SALA:

GIOVEDì

5 MARZO

ORE 15 e 21


NAZIONE: Macedonia, Belgio, Francia, Croazia, Slovenia
GENERE: Drammatico
DURATA: 100' min
REGIA: Teona Strugar Mitevska
CAST: Zorica Nusheva, Labina Mitevska, Stefan Vujisic, Suad Begovski, Simeon Moni Damevski, Violeta Sapkovska

TRAMA:

Disillusa dalla vita e senza un lavoro, la giovane Petrunyasi ritrova per caso nelmezzo di un’affollata cerimonia religiosariservata agli uomini: una croce di legnoviene lanciatanel fiumeechila recuperaavrà un anno di felicità eprosperità.Conaria di sfida, anche Petrunya si getta in acqua,riuscendo a prendere la croce perprima, nello scandalo generale: mai a una donna era stato permesso dipartecipare all’evento e tanto menodi vincere. Tutto il paesesembra unito nelchiederle di restituire la croce, con le buone o con le cattive, ma Petrunya è decisaa non arrendersi e a tenerla con sé a ogni costo...


SOLO COSE BELLEPRESENTATO A PALAZZO MADAMA,SENATO DELLA REPUBBLICA ITALIANO

Trailer
PROIEZIONE IN SALA:

GIOVEDì

12 MARZO

ORE 15 e 21


NAZIONE: Italia
GENERE: Commedia
DURATA: 90' min
REGIA: Kristian Gianfreda
CAST: Idamaria Recati, Giorgio Borghetti, Luigi Navarra, Carlo Maria Rossi, Marco Brambini, Barbara Abbondanza, Erica Zambelli, Patrizia Bollini, Riccardo Trentadue

TRAMA:

La storia Benedetta, una popolare ragazza sedicenne, e del suo incontro con una bizzarra casa famiglia, appena arrivata nel suo piccolo paese dell’entroterra riminese. La casa famiglia – rumorosa e stravagante – conta un papà e una mamma, un richiedente asilo appena sbarcato, una ex-prostituta con figlia piccola, un giovanissimo carcerato, due ragazzi con gravi disabilità e un figlio naturale. Benedetta è invece la figlia del sindaco, costretta ad adeguarsi a un ruolo sociale che – come scoprirà – non le piace, e a un ideale di perfezione, anche estetico, che in realtà la rende infelice. È proprio lei – anche attraverso la sua storia d’amore con Kevin, uno dei ragazzi della casa – a guidarci in questo mondo ai margini, in cui tutti sembrano “sbagliati” o “difettosi”, ma in realtà sono solo davvero umani. Ed è poi l’intero paese, che si prepara con passione alle prossime elezioni comunali, a essere coinvolto e sconvolto da questo incontro, tra momenti divertenti e altri drammatici, tra balli, risa, lacrime, barchette di carta, piadine e sgomberi, finché, in una notte difficile, tutto precipita e sembra perduto. In realtà, al di là delle scelte dei singoli, nulla potrà più essere come prima.


JOJO RABBIT8 CANDIDATURE AI PREMI OSCAR

Trailer
PROIEZIONE IN SALA:

GIOVEDì

19 MARZO

ORE 15 e 21


NAZIONE: Germania
GENERE: Commedia, Drammatico, Guerra
DURATA: 108' min
REGIA: Taika Waititi
CAST: Roman Griffin Davis, Thomasin McKenzie, Scarlett Johansson, Taika Waititi, Sam Rockwell, Rebel Wilson, Alfie Allen, Stephen Merchant

TRAMA:

Il giovanissimo Jojo Betzler ha 10 anni e ha molte difficoltà a relazionarsi con i suoi coetanei. Sempre impacciato viene appunto chiamato Jojo Rabbit - coniglio - per sottolineare, con la crudeltà di certi bambini, sostenuti dagli adulti in divisa nazista, le sue difficoltà. Per cercare di affrontare un mondo che gli sembra sempre ostile, Jojo si rivolge allora al suo amico immaginario che ha il volto di Adolf Hitler, interpretato dallo stesso regista. Ma il giovanissimo comincia a porsi molte domande sulla legittimità di quanto gli viene insegnato a scuola e nel campo di addestramento, quando scopre che la madre nasconde in soffitta Elsa, una ragazza ebrea. Tra Jojo e Elsa nasce un'amicizia che porta il ragazzino a guardare con altri occhi quanto sta succedendo intorno a lui e a dubitare sulla bontà degli insegnamenti relativi al nazismo che riceve.


PARASITEPALMA D'ORO A CANNES - PRESENTA G. LINGIARDI

Trailer
PROIEZIONE IN SALA:

GIOVEDì

26 MARZO

ore 15 e 20.30


NAZIONE: Corea del sud
GENERE: Drammatico
DURATA: 132' min
REGIA: Bong Joon-ho
CAST: Song Kang-ho, Sun-kyun Lee, Yeo-Jeong Cho, Choi Woo-Sik, Hyae Jin Chang, Park So-dam

TRAMA:

I quattro membri della famiglia di Ki-taek sono molto uniti, ma anche molto disoccupati, e hanno davanti a loro un futuro incerto. La speranza di un’entrata regolare si accende quando il figlio, Ki-woo, viene raccomandato da un amico, studente in una prestigiosa università, per un lavoro ben pagato come insegnante privato. Con sulle spalle il peso delle aspettative di tutta la famiglia, Ki-woo si presenta al colloquio dai Park. Arrivato a casa del signor Park, proprietario di una multinazionale informatica, Ki-woo incontra la bella figlia Yeon-kyo. Ma dopo il primo incontro fra le due famiglie, una serie inarrestabile di disavventure e incidenti giace in agguato.


ODIO L'ESTATE

SABATO - DOMENICA - LUNEDI'22- 23 - 24

---

21 - DOMENICA 23 ANCHE ORE 15

ANTROPOCENE - L'EPOCA UMANA

MARTEDI'25 FEBBRAIO

---

21

RITRATTO DI UNA GIOVANE IN FIAMME

GIOVEDì27 FEBBRAIO

---

ore 15 e 20.30

DIO è DONNA E SI CHIAMA PETRUNYA

GIOVEDì5 MARZO

---

ORE 15 e 21

SOLO COSE BELLE

GIOVEDì12 MARZO

---

ORE 15 e 21

JOJO RABBIT

GIOVEDì19 MARZO

---

ORE 15 e 21

PARASITE

GIOVEDì26 MARZO

---

ore 15 e 20.30

BIGLIETTO INTERO

6 euro

---

BIGLIETTO RIDOTTO

5 euro